fbpx
APPELLO – Check in a Palazzo Marino: la community riuscirà ad entrare in contatto con la politica?
30 Maggio 2011
SkyTg24: Comunali: su Twitter il programma degli utenti
7 Giugno 2011

Vol: Il 10 giugno a Chiavenna si parla di WiFi Free con Green Geek

fonte

Perché è così importante rendere gratuito l’accesso alla rete? Che opportunità offre?

Il Comune di Chiavenna ha organizzato un convegno dal titolo “Internet gratis, dalla piazza alla valle, Riflessioni sulle potenzialità di un servizio indispensabile”.

Venerdì 10 giugno alle 21, nella Sala conferenza Banca Popolare di Sondrio in piazza Bertacchi, Mauro Lattuada  e Leonardo Foderaro – rispettivamente presidente e vice presidente Green Geek –  si confronteranno su questo intrigante argomento, divenuto di interesse a partire dal 1° gennaio 2011, quando il vincolo imposto dal decreto Pisanu è venuto meno.

COSA E’ CAMBIATO?

In sostanza, per gli Internet point non è più necessario – per controlli antiterroristici – identificare con la carta d’identità, gli utilizzatori della rete.

Questo passaggio ha aperto una nuova finestra per l’Italia, che affronta in questi mesi una vera e propria rivoluzione digitale, legata all’accesso gratuito alla rete.

Molti comuni – come Chiavenna – si sono già organizzati e hanno attivato zone “wifi free”, che offrono gratuitamente l’accesso a Internet.

Un servizio che, oltre a rappresentare una piacevole novità, costituisce anche un’opportunità imperdibile per le realtà la cui economia è basata essenzialmente sul turismo.

INTERROGATIVI APERTI

Ma perché è così importante rendere gratuito l’accesso alla rete? Che opportunità offre?

Quali vincoli normativi esistono? Quanto costa questo impegno sotto il profilo infrastrutturale?

E infine, è possibile pensare ad un progetto di wifi free che possa essere esteso non solo ad una piazza, ma ad un’intera vallata?

A queste domande – e a molte altre – daranno una risposta Mauro Lattuata e Leonardo Foderaro, rispettivamente presidente e vicepresidente di Green Geek, l’associazione no-profit che diffonde la libera informazione, il libero accesso alla Rete e la crescita culturale in Italia.

Green Geek è una associazione di professionisti che operano nei vari settori della tecnologia. Internet, finanza, e-learnig, domotica, nanotecnologie, Internet Wireless sono alcune delle tematiche che l’associazione segue, creando progetti no profit, con lo scopo di diffondere la libera informazione, il libero accesso alla Rete e la crescita culturale in Italia.Il modello di ispirazione è quello della “banca del tempo”. Le attività di ricerca & sviluppo che l’associazione affronta diventano poi patrimonio comune, grazie alle attività di diffusione e di informazione che l’associazione fa.

Associazione Green Geek Via Amadeo 79 – 20134 Milano – www.greengeek.it

Mauro Lattuada
Mauro Lattuada
Responsabile della parte progettazioni e impianti progetto e supervisioni impianti di domotica e sistemi IT da più di 15 anni. Testo e metto in campo nuove soluzioni per semplificare il controllo, il video controllo e la sorveglianza degli ambienti