fbpx
La video sorveglianza economica, wifi e a portata di smartphone
8 Gennaio 2021
Come gestire una struttura turistica 4.0: devo identificare l’ospite che naviga (e solo in wifi)?
15 Gennaio 2021

#viaggioleggero La Gmail come unica casella e client di posta elettronica

Molte persone utilizzano ancora office, e outlook. Il che crea un problema pratico per la portabilità dei dati. Usando gmail e il suo client pian piano vi disabituerete a Outlook, passando ad una interfaccia con cui troverete facilmente e velocemente qualsiasi vostra email, con molta più rapidità ed efficienza dei tanto amati software microsoft.

Grazie alla possibilità di importare backup mail, anche di outlook, sulla vostra Gmail potrete importare ogni vostra vecchia comunicazione, recuperando i backup di vecchi pc e salvataggi vari.

Come importare l’archivio mail in gmail

Ora che anche le vostre vecchie mail sono su Gmail configurate tutte le opzioni avanzate che Gmail vi permette di usare: mettere la vostra firma, importare altri account mail di altri provider, rispondere dal vostro client con un altro indirizzo e molte altre funzionalità.

In particolare questa funzionalità consente di rispondere dalla vostra Gmail anche con indirizzi terzi, che siano aziendali o personali. In questo modo non servirà più consultare più account, ma se ricevo una mail indirizzata al mio indirizzo greengeek sulla mia Gmail rispondendo risutero’ mlattuada@greengeek.it, senza dover usare più account, anche rispondendo dal mio telefonino.
Viaggiando per lavoro, e volendo tenere separate le comunicazioni, è una soluzione semplice ed efficace

Gmail vi offre 15 di spazio gratuito, con una spesa minima di 30 €/anno potete acquistare un servizio aggiuntivo, servizio che porta così il  vostro account ad essere un account a pagamento, quindi con tempi di intervento estremamente serrati e garantiti.
E una sottigliezza a cui mal ci abituiamo, pretendendo dai servizi free assistenza h24: i provider non forniscono, sulle free mail, alcuna garanzia di consistenza dei dati, backup e continuità. Google si, e con il servizio a pagamento garantisce uno spazio di sincronizzazione dati che vi permetterà di tenere tutte le vostre informazioni importanti, online invece che su un hard disk che a volte si rompe e di cui non avete copia.

Se poi volete gestire la vostra attività è possibile abilitare le Google Apps, ma a questo dedicherò ub articolo completo per spiegarne tutte le funzionalità.
In ogni caso la gestione di una Gmail è il ponto nevralgico di un mondo che dai calendari alla gestione condivisa dei documenti, ad un nuovo modo di lavorare on e off line senza bisogno di pagare licenze o installale software.
Questo articolo è stato scritto così, avvalendosi di una wifi, con un vecchio pc portatile con solo 1 GB di ram.

Inoltre Gmail supporta la mail PEC: è quindi possibile configurare sul proprio account personale o aziendale invio e ricezione della mail PEC:

Usare PEC con Gmail

Marinella Scarico
Marinella Scarico
Responsabile editoriale. Consulente di comunicazione web, Google Ambassador e formatrice mi occupo di affiancare le aziende nel loro processo di crescita