fbpx
Progettazione impianti home audio
4 Agosto 2016
Organizzazione di progetti per la -promozione locale
4 Agosto 2016

VOIP: progettazione server e centralini

244,00

Devi riorganizzare la tua azienda e i tuoi uffici? Vuoi risparmiare sulla tecnologia e avere un sistema flessibile, non legato ai provider e funzionale? Chiedici un preventivo!

Vuoi controllare la tua rete dati, avere un sistema di firewalling e un sistema centralino voip basato su Linux?

  • installazione del sistema server Linux
  • configurazione captive portal per l’accesso utenti
  • configurazione servizi VOIP
  • configurazione servizi aggiuntivi

Le nostre infrastrutture permettono una gestione remota di servizi e policy. Potete poi scegliere se provvedere autonomamente alla gestione e amministrazione del sistema Server o se richiedere il nostro servizio di assistenza e gestione mensile.

Da qualche tempo sentiamo parlare di chiamate VOIP e della loro convenienza. Ma come sta cambiando il nostro mondo, cosa è  il Voice Over IP ? E’ vero che costa meno delle normali chiamate su rete urbana ed offre maggiore sicurezza? Grazie alla tecnologia Voip per le PMI le informazioni viaggiano più rapidamente con una notevole diminuzione dei costi di comunicazione.
Il Voip ossia  “Voice over IP” è la “nuova tecnologia” (attestata da anni) in grado di trasmettere il segnale della voce su rete dati utilizzando il protocollo Internet.  Il VoIP consente una comunicazione audio-video real-time, (es. videoconferenza, videochiamata). Non è una novità in quanto già da diversi anni era possibile utilizzare tecniche di compressione della voce e trasmissione su rete IP. Vi è stato sempre piu’ il consolidamento della tecnologia assicurando la qualità del servizio e lo sviluppo della banda larga entrando in modo dirompente nelle aziende e nelle case di moltissime  persone.
La tecnologia Voip si sta affermando velocemente tra i clienti business, come un sistema telefonico di qualità ed integrato alla rete aziendale. 
La prima considerazione da fare e’ che si deve abbandonare la vecchia mentalita’. Uno di questi, tra i piu’ vecchi, e’ il limite dato dal cavo telefonico. I contratti ADSL quasi sempre si portano dietro una linea telefonica (che i provider ci dicono essere voip), e un numero fisico. Il che ci leghera’ in maniera inscindibile al provider che ci eroga la connettivita’. Quando decideremo di cambiare ufficio, o peggio ancora, provider ci tocchera’ chiedere la portabilita’ del numero, trasferirne la residenza o il contratto, aspettare che lo migrino, lo attivino e ce lo facciano funzionare. Giorni di lavoro persi al telefono con call center.

Lato smartphone, una volta decisa l’infrastruttura di erogazione piu’ consona, possiamo passare dalla soluzione standard Skype, a 3CXPhone, anche questo gratuito ma interfacciabile a sistema Voip basati su SIP che su altri standard, comprendenti i piu’ noti provider Voip (come Messagenet) presenti sul mercato. La sua gratuita’, nonche’ la non ‘blindatura’ con solo un provider, ne fa la soluzione ideale per passare a costo zero al VOIP, scegliendo quale server o provider utilizzare e semplicemente configurando adeguatamente il client.
Questo e’  di sicuro il client che vi consiglio, possedendo una architettura VOIP o locale o remota, o se si decide di attivare un abbonamento con uno small provider.

Se si preferisce essere ‘indipendenti’ e pagare solo le chiamate (o, eventualmente, chiamare in totale anonimato) possiamo installare WICall, completamente basato su soluzioni Open e con il miglior costo chiamate esistente attualmente sul mercato, oppure 007 Voip ChiamateAnonime, che permette di abilitare utenze locali internazionali e propone buone tarriffe.
Non e’ fantascienza, e’ non e’ cosi’ complicato da gestire, esistono soluzioni semplici e scalabili tanto da poter trasformare il nostro smartphone in un interno telefonico di un centralino in grado, tramite la rete wifi, di chiamare gratuitamente i telefoni urbani d’Italia, e a basso costo quelli internazionali o mobili. Il concetto e’ semplice: la chiamata urbana parte da noi, ‘entra’ in rete, raggiunge lo snodo piu’ vicino alla destinazione, e si interfaccia ai normali sistemi telefonici eliminando il concetto di interurbana. Stesso discorso per lo scatto alla risposta, non piu’ presente e previsto nel VOIP.

Questa soluzione sta creando un mercato nuovo, quello dei provider virtuali, che senza necessita’ di rete fisica possono puntare alla massima ottimizzazione dei costi ed alla concorrenza, concentrandosi sullo smistamento e la gestione delle chiamate e dei servizi, tra i quali la continuita’.

Se vuoi altre informazioni sul Voip leggi il mio approfondimento su PiuTurismo

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…