fbpx
Come relazionarsi con il cliente post Covid-19
16 Maggio 2020
Abbiamo parlato di Fase 3?
20 Maggio 2020

La relazione con il cliente al tempo del Covid-19

Il cliente di oggi è un cliente informato e autonomo, che sfrutta tutte le potenzialità della rete per soddisfare le proprie esigenze.
Questo principio, consolidato da tempo, diventa ancor più stringente nella fase di riapertura, la Fase 2 imminente, e quella che potremo pensare come la Fase 3, cioè la fase di convivenza con il virus che caratterizzerà i mesi a venire.
Proprio perché gran parte del processo di attivazione segue tappe digitali, fondamentale diventa la gestione del cosiddetto “ultimo miglio”, cioè il momento di contatto con il cliente: numerose indagini dimostrano come il cliente di oggi sia disposto a pagare un sovrapprezzo per accedere a servizi “Plus”, gestiti da personale preparato e in grado di supportarlo nelle scelte o nella risoluzione di situazioni difficili. Saper interagire positivamente con tutti i clienti, anche i più difficili, valorizzare l’interlocutore e saper trasmettere empatia, rappresentano valori competitivi unici che non è possibile copiare
Certo è che oggi gestire efficacemente la relazione significa anche ripensare alla gestione viso a viso, che ora avviene con l’utilizzo di mascherina e distanziamento sociale, e conoscere le dinamiche relazionali tipiche dello strumento utilizzato, che sia una telefonata, una videochiamata,  una mail o un messaggio in chat.
Ne parliamo nella Tavola Rotonda del giovedì, il 21 Maggio alle ore 16.00, vi aspettiamo!

Debora Pozzi – Consulente HR, Formatrice, Coach>
Nadia Lattuada – Consulente HR, Formatrice, Coach
Mauro Lattuada – Esperto tecnologie di smartworking
Marinella Scarico – Consulente di Web Marketing e Formatrice Google Italia

Iscriviti al prossimo incontro:


ità a cui di dovremo adattare.