fbpx
#Viaggioleggero e al sicuro: i nostri consigli
12 Marzo 2021
La guida per viaggiatori smart #viaggioleggero
14 Marzo 2021

Idee e consigli per l’ospitalità 3.0: come fare felice il viaggiatore capitolo 2, la web TV

Apprezzo molto la tecnologia led, per vari motivi, il primo è la durata in vita rispetto ad altre tecnologie. E’ per questo motivo che passare alle televisioni a led e wifi o interconnesse via cavo ormai è diventato un must, perché la webtv sta cambiando il modo di fruire delle informazioni
Perché il primo ovvio problema è la lingua: se permettiamo all’ospite dal suo tv di collegarsi al sito streaming che preferisce e, meglio ancora, gli consentiamo di usare il suo abbonamento sky ci toglieremo una serie di problemi, il primo dei quali è il costo del servizio.
Grazie alla presenza della rete wifi, ove e se necessario supportata anche da quella via cava possiamo notare facilmente una struttura di televisori 3.0 interconnesse e in grado di portare l’ospite e gestirsi in totale autonomia la visione e la scelta dei canali.questa scelta, semplice  poco ingombrante, può essere associata ad una barra audio collegata via cavo è disponibile via supporto di appoggio o bluetooth, che consente all’ospite (se vuole usare il suo telefono o tablet ma vuole avere un audio idoneo) di connettersi ad avvalersi dell’amplificazione anche se sta guardando contenti i autonomia o vuole ascoltare la musica del suo telefono o ipod.

La struttura stessa può essere dotata di linea telefonica indipendente (con eventuali spese di utilizzo a carico del cliente) semplicemente avvalendosi di un orouterdividere VOIP e aggiungendo un telefono connesso alla rete in grado di ricevere chiamate di questo tipo la casa sarà sempre collegabile (e potrete contattare l’ospite straniero evitando di usare la chiamata telefonica mobile spesso costosa all’estero) avvalendosi di un normale telefono dal prezzo accessibile

La connessione VOIP:

il contratto voip che consigliamo è con messagenet.  Grazie al loro servizio con solo 36 € all’anno potrete fruire di un numero in grado di seguirti: se non siete reperibili fisicamente in struttura potete rispondere dal vostro cellulare, se nemmeno quello è raggiungibile i messaggi in segreteria vi arriveranno in formato MP3 via email e potrete gestire l urgenze in tempo reale.
Dotare la struttura di connettività è indispensabile, e la rete che andrete a predisporre avrà due scopi: il primo è quello di far connettere l’ospite (e per questo consigliamo il nostro router per l’autenticazione wifi social)


 


La seconda predisporre servizi che vi aiutino nella vita di tutti i gironi a lavorare meglio, più in fretta e con risultati migliori.

Mauro Lattuada
Mauro Lattuada
Responsabile della parte progettazioni e impianti progetto e supervisioni impianti di domotica e sistemi IT da più di 15 anni. Testo e metto in campo nuove soluzioni per semplificare il controllo, il video controllo e la sorveglianza degli ambienti

Accedi

Password dimenticata?