fbpx
Come affrontare il Protocollo Nazionale Accoglienza Sicura con il digitale
5 Maggio 2020
Come affrontare il Protocollo Nazionale Accoglienza Sicura: pagamenti e controllo di flusso
5 Maggio 2020

Cosa modificare nella struttura: la reception 4.0

Poter pulire e igienizzare con facilità sarà sempre di più una necessità: dobbiamo dimenticarci di una serie di devices a cui siamo abituati, o meglio cambiarne il normale utilizzo, a partire dal classico telefono sulla scrivania fino ad arrivare al mouse. Questo cambio di prospettiva in realtà semplificherà la vita e faciliterà le procedure, sia per ciò che concerne gli spazi comuni sia per ciò che concerne le camere. Non dovremo stupirci se un ospite potrà decidere che nessuno possa entrare nella sua stanza durante l’intero soggiorno: dovremo solo essere preparati, rigorosi e attenti nel gestire questi nuovi scenari. 

Addio telefono sulla scrivania: passate al voip

Il telefono cellulare per sua natura è uno dei massimi portatori di batteri. Per questo è sempre più importante utilizzare solo il proprio e meglio se con una cuffia bluetooth per minimizzare i contatti dell’apparato con il viso.
Adottare una soluzione voip consente proprio di fare questo trasformando con una app i cellulare dei nostri collaboratori nel primo pezzo di una piattaforma cloud che man mano amplieremo con tutto ciò che serve alla struttura turistica.
Le telefonate in arrivo alla reception verranno automaticamente instradate sul cellulare del personale adibito, che potrà rispondere anche da remoto, minimizzando così il contatto con l’ospite.

Come posso attivare Lyber?

Puoi attivarti e configurarti autonomamente tutto il servizio registrandoti a questo link oppure acquistare il nostro servizio di supporto completo per la configurazione e personalizzazione di Lyber per la tua azienda.

Centralino VOIP in Cloud multi utente

Addio al tradizionale pc con mouse e tastiere, benevento al touch screen

Altra esigenza sarà quella di igienizzare tastiere, mouse e tutto ciò che siamo soliti utilizzare su una scrivania. Passare a versioni desktop touch permette di implementare una serie di funzionalità per ottimizzare il nostro lavoro e diminuire la quantità di oggetti con cui l’operatore dovrà interagire, facilitando anche le operazioni di pulizia.

 

 

Lo stesso vale per l’ospite che potrà essere dotato di touch screen e penna touch potendo così interagire con una superficie immediatamente lavabile ed igienizzabile, evitando contatti con carta, penne e mani della receptionist.

 

 

Addio al fax, ai toner e alla carta

Sempre grazie a Lyber è possibile attivare il servizio di web fax che ci consentirà di ricevere e inviare fax dal web ricevendoli in pdf e diminuendo al minimo la quantità di stampa a cui siamo abituati. Lo stesso tipo di stampante wifi con scanner che possiamo mettere alla reception (permettendo così a chiunque dei nostri operatori di sala di interagire con essa) può essere messa alla reception a disposizione anche dell’ospite: avere a disposizione una (o più) postazioni condivise che possano essere utilizzate e igienizzate è un ulteriore supporto al cliente: chi non ha un device per interagire con il nostro sistema alberghiero potrà così avvalersene.

Tutto sotto controllo con Google Suite:

Da sempre consigliamo ai nostri clienti di passare a Google Suite e al connesso sistema cloud che offre l’abbonamento. Così facendo sarà possibile creare una intranet tra i propri operatori, con un click potrete andare in streaming con tutti loro, con google meet organizzare videoconferenze, registrarle  e renderle fruibili a chi non era presente alla riunione e molte altre cose che semplificano la vita e abbassano i costi di gestione.

Creazione, organizzazione e gestione Google Suite

Addio alle serrature: la porta si apre senza toccare nulla

Tra gli obblighi imposti dalla normativa vi sarà quello di igienizzare ad ogni cambio le chiavi e tutto ciò che compone ciò che passa da un ospite all’altro. Questo implica un bel problema soprattutto per chi utilizza portachiavi in legno o grossi blocchi di pesante acciaio che personalmente ho sempre odiato.
Noi da sempre ci avvaliamo di una soluzione estremamente adattabile ed integrabile nel sistema di prenotazioni alberghiere, Sclak

Apri le elettroserrature con il bluetooth

Grazie all’adozione di questa soluzione in tutte le stanze e i punti di accesso centralizzati, arrivando anche ai varchi dei passi carrabili, è possibile dotare l’ospite di una app che gli permette tramite il suo cellulare di interagire con il varco. Il che evita il contatto prolungato di utilizzo della chiave, del citofono e qualsiasi contatto inutile.
A  questo possono essere associate poi svariate soluzioni di attivazioni come le smart card o i braccialetti personali, molto più semplici da igienizzare e molto più comodi rispetto alle chiavi.

Sclakcylinder:

E’ inoltre possibile individuare caso per caso soluzioni accessibili per tutte le strutture: non è necessario modificare gli impianti per portare elettricità alle porte qualora non vi fosse, è sufficiente adottare una soluzione di serrature con batteria ricaricabile per garantire 30 giorni di autonomia alla stanza contenendo i costi.

Le altre sezioni della guida:

Come affrontare il Protocollo Nazionale Accoglienza Sicura con il digitale

Come affrontare il Protocollo Nazionale Accoglienza Sicura: pagamenti e controllo di flusso

 


Contatta l’esperto

Caricamento in corso ...

 

Mauro Lattuada
Mauro Lattuada
Responsabile della parte progettazioni e impianti progetto e supervisioni impianti di domotica e sistemi IT da più di 15 anni. Testo e metto in campo nuove soluzioni per semplificare il controllo, il video controllo e la sorveglianza degli ambienti