CREAZIONE E GESTIONE SITI WORDPRESS


Perché avere un sito internet? E perché averlo aggiornato e responsivo?
Hai un sito internet? E' responsivo? Google annunciato che dal 21 aprile 2015 l’ottimizzazione per smartphone e tablet è un fattore di ranking.
Il vostro sito non è mobile friendly, è arrivato il momento di pensare ad un restyling!

Vi basta come motivo? Ve ne diamo un altro. Ormai i turisti, cosi come i clienti prima di prenotare la loro vacanze o acquistare un prodotto verificano in rete se l'azienda ha un sito internet o se è presente sui social network, se ci sono delle recensioni.

Se vuoi scoprire in un click (e te lo dice Google) se hai bisogno della nostra consulenza mettiti alla prova con il test di compatibilità con i dispositivi mobili di Google

Scopri tutti i servizi che possiamo offrirti per avere un sito perfetto

IL CATALOGO DEI SERVIZI DI GESTIONE E INSTALLAZIONE SITI E PLUGIN


Soluzioni chiavi in mano basate su wordpress e i plugin disponibili per le varie funzionalità
indispensabili per il tuo sito web. Consulta e scegli i servizi utili a migliorare le tua presenza

Il vostro sito web non è mobile friendly, è arrivato il momento di pensare ad un restyling! Perchè?

Con mobile friendly si indicano i  siti che sono ben fruibili da smartphone e tablet (sia IOS che Android), senza che il lettore debba impazzire nel tentativo di scorrere e sfogliarne i contenuti.
Google ha infatti annunciato sul suo blog che dal 21 aprile i siti che non saranno responsivi (ossia non si navigano bene da tablet e smartphone) saranno penalizzati da Google.

Vi basta come motivo? Ve ne diamo un altro. Ormai i turisti prima di prenotare la loro vacanza cercano in rete se la struttura ha un sito internet o se è presente sui social network, se ci sono delle recensioni su tripadvisor o su foursquare. Ecco perchè è importante avere un sito internet. E perchè deve essere responsivo?

I clienti utilizzano sempre più spesso i dispositivi mobili come smartphone e tablet per fare ricerche, prenotare servizi, vedere le mail, navigare sui social netwok. E’ stimato, sulla base dei dati 2014, che 30 milioni di consumatori faranno acquisti via smartphone nel 2015. Secondo una ricerca realizzata da Audiweb, il tempo speso per la navigazione online dagli utenti italiani è maggiore su smartphone che su desktop, infatti il 57% del tempo dedicato alla navigazione avviene attraverso smartphone e tablet rispetto al 43% per i computer portatili e desktop.

Il sito deve rivolgersi a clienti, potenziali clienti e curiosi. Deve avere delle belle foto della tua struttura, raccontare la tua storia, avere i prezzi, poter prenotare direttamente una camera o la casa dal tuo sito ed essere magari multilingua.  E’ importante inoltre che sia sempre aggiornato con una parte news/blog.
Cosa puoi fare con un sito internet? Crea un blog per tenere informati i tuoi clienti su cosa possono fare intorno a te, crea delle mappe della tua zona, regala qualcosa, racconta il tuo territorio e gli eventi.  Chi meglio di te sa cosa possono fare intorno alla tua struttura? Chi meglio di te può raccontare il territorio e la zona in cui sei presente?

E’ notizia recente che proprio dal 2015, l’algoritmo di Google favorisce i siti responsive e mobile friendly nei risultati di ricerca. Pare che tra pochissimo i siti responsive mobile friendly saranno favoriti nelle ricerche ed evidenziati con un’apposita etichetta nei risultati di ricerca.

A questo punto la domanda è, come posso promuovermi al meglio per essere scelto dal turista?

Continua a leggere

Sicuramente il primo passo è avere un sito internet responsivo e mobile friendly con blog costantemente aggiornato.

Ecco 10 cose che non devono mancare assolutamente nel vostro sito 

  1. contatti ben visibili e se possibile direttamente in home page con possibilità di iscriversi alla newsletter.
  2. menu semplice e facile da navigare;
  3. indicazione dettagliata del luogo in cui vi trovare. Meglio ancora sarebbe indicare le coordinate gps (si recuperano con google maps). E indicazioni di come raggiungervi (treno, aereo, macchina, mezzi pubblici);
  4. sito multilingue;
  5. raccontare cosa c’e’ in zona e cosa possono vedere e che attività possono fare intorno a voi, eventi, fiere,
  6. foto, tante foto soprattutto degli appartamenti/camere ben visibili e non troppo piccole;
  7. prezzi aggiornati e ben in chiaro ed eventuali offerte per periodi specifici;
  8. servizi che avranno a disposizione (wifi,  barbecue, animali ammessi ect);
  9. sistema di prenotazione interno al vostro sito in modo che il turista possa subito prenotare dal vostro sito e mandarvi la richiesta;
  10. canali social in cui siete presenti e che dovranno aiutarvi a diffondere il vostro sito e a comunicare quello che fate e chi siete,

E adesso? Ho creato il mio sito … cosa devo fare? Come faccio a essere primo nelle ricerche di google?

Scoprilo con il nostro approfndimento

Alcuni dei nostri siti Internet e progetti web: