Quali ambienti possono essere resi domotici?
agosto 5, 2016
incamino
Come funziona la domotica e cosa puoi fare con un impianto domotico Konnex
agosto 5, 2016

Quando rendere domotica la propria casa o la propria azienda


Domotica: la scelta dell’impianto dipende dal tipo di ambiente da rendere domotico: in questo post spiego la differenza dei vari tipi di ambienti e di impianti possibili

E’ molto importante scegliere il momento giusto per passare a un sistema domotico.
E’ possibile intervenire con semplicita’ sia in fase di ristrutturazione che su un impianto esistente. Naturalmente in fase di costruzione dell’immobile le possibilità che si aprono sono infinite, potendo lavorare nella fase progettuale anche all’impianto elettrico e potendo progettare anche tutti gli altri impianti annessi. Se stai pensando di rendere domotico il tuo impianto contatta senza impegno il nostro servizio clienti e ottieni un preventivo personalizzato sulle tue esigenze. Puoi anche richiedere la progettazione (a pagamento) e decidere poi se e con chi realizzare i tuoi impianti: se li farai con noi il costo del progetto verrà scalato dal costo di impianto e materiali, lasciandoti libero di scegliere il fornitore più adatto alle tue esigenze.

Nuovo immobile:
Il massimo dei risultati e della creativita’ nel trovare soluzioni ideali lo si ha davanti ad un nuovo progetto di costruzione: la assenza di rigidita’ costruttive, la possibilita’ di progettare da 0 un ambiente decidendone funzionalita’ e scopi significa ottimizzare la massimo l’investimento che si e’ deciso di affrontare. Costruire una casa che sia si, a propria immagine e somiglianza, ma che quando verra’ venduta potra’ mutare ad adattarsi al meglio alle esigenze anche future della casa stessa.

Ristrutturazione:
Anche l’adeguamento di un vecchio impianto o la sistemazione dello stesso permette di passare semplicemente alla domotica: adeguare un impianto significa domotizzare una casa, che senso avrebbe altrimenti?

Vecchio immobile:
Casa nuova,e vita nuova! Ma anche casa vecchia e vita nuova lo stesso: l’installazione di un sistema domotico comporta un intervento all’impianto elettrico della casa e quindi e’ ovvio che il momento migliore per pensare a domotizzare l’immobile e’ la ristrutturazione o l’acquisto di case in costruzione, ma resta comunque valida scelta di adeguare l’impiantistica elettrica di vecchia data passando a un sistema che garantisce maggiore sicurezza e serenita’.

Normalmente e’ sufficiente un intervento sull’impianto esistente senza bisogno di opere murarie.

PiuTurismo
PiuTurismo

Team di esperti di turismo e di nuove tecnologie che testa e utilizza soluzioni 3.0 per le aziende e privati

Lascia un commento